CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Il termine “Acquirente” si riferisce all’Azienda, Società in nome collettivo, o altro ente citato sul fronte dell’ordine di acquisto e alla firma di accettazione di questi termini e condizioni di vendita.

Si prega di leggere con attenzione questi termini. Tutte le vendite sono soggette a, ed espressamente condizionate da questi termini. Nessuna variazione di questi termini sarà vincolante per Matteo Pressamariti (“MP”) a meno che, e in misura limitata, concordata espressamente per iscritto e firmata da un Rappresentante autorizzato di MP, e questi termini prevarranno su eventuali termini di vendita contenuti nella documentazione dell’Acquirente.

1. TERMINI GENERALI

1.1. Tutte le vendite di MP saranno soggette a questi Termini, i quali annullano e sostituiscono tutte le condizioni di vendita precedenti o gli accordi esistenti fra le parti, così come ogni descrizione, orale e scritta, e/o qualsiasi comunicazione fra MP e l’Acquirente relativa alla materia in oggetto.

1.2. La Proposta di Ordine D’acquisto dell’Acquirente (come definite dall’Articolo 3.1), solamente nella misura accettata da MP ai sensi dell’Articolo 3.3 e soggetta a questi Termini, costituirà il contratto dell’Acquirente con MP per l’acquisto dei prodotti. Eventuali accordi aggiuntivi o in conflitto, sia orali che scritti, stipulati precedentemente, contemporaneamente a o successivamente all’esecuzione della Proposta dell’Ordine d’Acquisto non dovranno essere applicati a meno che ciò non sia stato espressamente concordato per iscritto fra MP e l’Acquirente, ai sensi dell’Articolo 1.3.

1.3. MP si riserva il diritto di modificare questi Termini in qualsiasi momento, tali modifiche saranno vincolanti per l’Acquirente al momento della sua firma. Salvo dove espressamente previsto nel presente documento, nessuno di questi Termini può essere aggiunto a, modificato, annullato o in altro modo alterato se non da un atto scritto firmato da un Rappresentante autorizzato di MP e inviato da MP all’Acquirente.

2. EVENTI IN SHOW-ROOM E PRODOTTI.

2.1. MP tiene regolarmente durante l’anno degli eventi stagionali in “show-room” in modo da presentare i suoi Prodotti ai potenziali acquirenti (Eventi in Show-Room) e sollecitare il loro interesse a sottoporre a MP una Proposta di Ordine d’Acquisto per l’acquisto dei Prodotti. L’invito a partecipare a tali eventi deve essere a insindacabile discrezione di MP. Gli inviti agli eventi in Show-Room non impongono alcun obbligo a MP di accettare un eventuale Proposta di Ordine d’Acquisto.

2.2. MP conserva tutti i diritti di modifica prodotti e/o loro gamma e/o di interrompere la messa in vendita di ogni modello di Prodotto a sua sola discrezione. Inoltre, la MP è libera di sollecitare la Proposta di Ordini d’Acquisto per quanto riguarda alcune limitate linee di Prodotti unici.

2.3. L’Acquirente può effettuare degli ordini solamente se sollecitato a farlo da MP e/o invitato agli Eventi in Show Room.

3. PROPOSTA DI ORDINE D’ACQUISTO

3.1. Per ogni Proposta d’acquisto dei Prodotti proveniente da MP, l’Acquirente dovrà completare e sottoporre a MP, il modulo d’ordine d’acquisto di MP (“Modulo”) il quale dovrà essere distribuito da MP durante gli eventi in Show Room (se l’Acquirente vi è stato invitato) e/o in qualsiasi altra occasione (se l’Acquirente è stato sollecitato a farlo da MP) (“Proposta di Ordine d’Acquisto”).

3.2. Ogni Proposta di Ordine d’Acquisto in quanto tale deve identificare la quantità richiesta e tutte le altre informazioni rilevanti specificate nel modulo. Una volta sottoposto a MP, l’Acquirente deve modificare per iscritto la Proposta di Ordine d’Acquisto entro 7 giorni dal giorno della presentazione dell’originale a MP. 

3.3. Una Proposta di Ordine d’Acquisto potrà essere accettata da MP, totalmente o in parte, per mezzo di una conferma scritta mandata da MP all’Acquirente (“Conferma di Accettazione”) al punto di creare un contratto (“Contratto”) soggetto a questi Termini. A meno che l’Acquirente non riceva la Conferma di Accettazione da MP entro tre mesi dalla data in cui la Proposta di Ordine d’Acquisto è stata effettuata, si deve presumere che tale Proposta di Ordine d’Acquisto NON sia stata accettata da MP e si considera cancellata dall’Acquirente. 

3.4. La presentazione della Proposta di Ordine d’Acquisto a MP rappresenta l’offerta all’Acquirente per fare sì che acquisti i Prodotti indicati da MP, i quali, in quanto tali, possono essere accettati o rifiutati a discrezione assoluta di MP, non dando luogo perciò a un’eventuale pretesa o aspettativa da parte dell’Acquirente. Allo stesso modo, l’accettazione di MP di una o più Proposte di Ordini d’Acquisto non dovrà imporre alcun obbligo a MP, non darà luogo a alcuna pretesa o aspettativa da parte dell’Acquirente, in vista di ordini futuri e/o all’esistenza una relazione a lungo termine far le parti. È COMPRESO E ACCETTATO ESPRESSAMENTE DALL’ACQUIRENTE CHE, NONOSTANTE LE PRECEDENTI VENDITE, MP DEBBA RIMANERE LIBERA, IN QUALSIASI MOMENTO, DI NON ACCETTARE CONSEGUENTI PROPOSTE DI ORDINE D’ACQUISTO EFFETTUATE DALL’ACQUIRENTE, E NON ABBIA l’OBBLIGO DI FORNIRE I PRODOTTI. 

4. VINCOLI DI PRODUZIONE/DISTRIBUZIONE

4.1. Se MP non è in grado, a causa di limitate quantità di Prodotti o altri vincoli di produzione/distribuzione, di soddisfare la domanda totale della richiesta di Prodotti elencati nella Conferma di Accettazione, può destinare la sua fornitura disponibile a uno o tutti gli Acquirenti su base proporzionale, senza alcuna responsabilità sulle eventuali mancanze che possono derivarne.

5. PREZZI, PAGAMENTI E FATTURE

5.1. A meno che non diversamente indicato da MP, i prezzi dei Prodotti devono essere quelli citati, in Euro, da MP all’Acquirente o precedenti alla realizzazione di ogni Proposta di Ordine d’Acquisto. Errori o omissioni sono soggetti a correzione da parte di MP. I prezzi e le altre imposte sono al netto di IVA, così come le spese di spedizione e di gestione, a meno che non vi siamo condizioni diverse di consegna concordate per iscritto.

5.2. In attesa della Conferma di Accettazione di cui si parla all’Articolo 3.3, i prezzi citati nella Proposta di Ordine di Acquisto possono essere sempre rettificati per riflettere proporzionalmente l’effetto del costo sfavorevole a MP di intervento o che è conseguentemente evidente.

5.3. Tutti i prezzi di MP sono soggetti a cambiamento o ritiro su previo avviso all’Acquirente. 

Fatto salvo l’Articolo 5.2. sopra citato, le variazioni di prezzo dovranno essere effettive per quanto concerne ogni Proposta di Ordine d’Acquisto effettuata in seguito.

5.4. I pagamenti devono essere fatti nel rispetto del contratto e specificati nella “Proposta di Ordine d’Acquisto”, o nella fattura d vendita emessa da MP. (Salvo accordi differenti, MP richiede il pagamento anticipato del prezzo d’acquisto precedente alla consegna dei Prodotti. Una fattura in tal senso verrà mandata all’Acquirente insieme alla Conferma di Accettazione e al relativo prezzo d’acquisto dovrà essere saldata entro 10 (dieci) giorni dalla ricezione della stessa da parte dell’Acquirente).

5.5. Nell’eventualità in cui le condizioni di pagamento siano diverse dal pagamento anticipato, MP può in ogni momento rivalutare l’affidabilità creditizia dell’Acquirente. Se MP determina a sua esclusiva discrezione che l’Acquirente non è in grado di avere i requisiti per ogni condizione di pagamento a lui concessa, a tal proposito MP è autorizzata a modificare le condizioni di pagamento totalmente o in parte, in rapporto alle Proposte di Ordini d’Acquisto non ancora accettate da MP, con avviso all’Acquirente o di ritirare le condizioni di credito precedenti includendo, ma non limitando, la richiesta di pagamento anticipato, garanzie o altra forma di tutela. 

5.6. I pagamenti dovuti a MP dovranno, se non pagati entro le scadenze, prendere un interesse di mora del 7% annuo. 

5.7. Se l’Acquirente è inadempiente nei suoi obblighi di pagamento verso MP, MP può, per mezzo di avviso scritto all’Acquirente, trattenere le consegne future finché tutti gli arretrati e gli interessi di mora, nel caso in cui ci fossero, vengano pagati. Se le somme arretrate rimangono non pagate per 15 (quindici) giorni di calendario dopo tale comunicazione scritta, MP può, a sua discrezione, in aggiunta a ogni altra soluzione prevista dalla legge o in virtù dei seguenti Termini (“Costi”): 

(a) dichiarare la violazione dell’Articolo 11 da parte dell’Acquirente e risolvere il relativo Contratto, vendendo gli eventuali prodotti invenduti che sono a portata di mano per conto dell’Acquirente e utilizzare tale ricavato (nella misura ottenuta da MP come risultato della vendita dei Prodotti) come un credito rispetto al prezzo d’acquisto. In tal caso, l’Acquirente dovrà correre il rischio che la vendita fatta da MP evidenzi un deprezzamento dei Prodotti e/o che solamente pochi prodotti siano stati effettivamente venduti secondo le condizioni di mercato. Inoltre, resta inteso che l’Acquirente pagherà in ogni caso il saldo dovuto a MP su richiesta, insieme con tutti i costi, includendo, ma non limitandolo a, un ragionevole avvocato e le spese contabili e le altre spese di riscossione ragionevolmente risultanti da qualsiasi inadempienza dell’Acquirente per quanto concerne qualsiasi dei seguenti Termini (“Costi”); 

(b) negare le prestazioni includendo, ma non limitando a, altri Contratti fino a quando tutti gli arretrati e l’interesse di mora, se presente, e i costi siano pagati; (c) nella misura in cui i Prodotti siano già stati consegnati all’Acquirente, rimpossessarsi dei Prodotti dei quali non è stato fatto il pagamento, e a tale scopo l’Acquirente autorizza con la presente MP e/o agenti o prestatori d’opera a entrare nella sede dell’Acquirente in cui tali Prodotti, all’epoca dei fatti, sono stati immagazzinati;

(d) spedire i Prodotti su base di un pagamento anticipato solamente e/o compensare il debito dell’Acquirente con le somme eventualmente ricavate da ogni pagamento delle altre vendite; 

(e) addebitare stoccaggio e inventario inserendo commissioni sui Prodotti, per un quantitativo di EURO 150 al giorno, a partire da 72 ore dopo il giorno in cui l’Acquirente è informato che lui dovrà prendere in consegna i Prodotti; 

(f) recuperare tutti i Costi;

(g) se l’Acquirente è inadempiente su un piano di pagamenti, accelerare tutti i restanti pagamenti e dichiarare il totale del saldo restante dovuto; 

(h) combinare qualsiasi dei diritti e dei rimedi di qui sopra.

6. RISERVA DI PROPRIETÀ DI PRODOTTI

6.1. La Proprietà dei Prodotti non dovrà passare all’Acquirente finché i Prodotti in questione, così come le altre somme dovute dall’Acquirente a MP su qualsiasi conto collegato ad essa – siano stati pagati totalmente. MP si riserva il diritto di richiedere all’Acquirente di restituire tutti i Prodotti non pienamente pagati a solo costo e spesa dell’Acquirente.

7. CONSEGNA – RISCHIO

7.1. Salvo se dichiarato ragionevolmente in altro modo da MP, la data di consegna dei Prodotti dovrà essere quella indicata da MP all’Acquirente o precedente a ogni Proposta di Ordine d’Acquisto effettuata. Tali date di consegna rappresentano la miglior stima possibile sulla base delle condizioni esistenti al momento. 

7.2. La consegna dei prodotti al trasportatore/rappresentante indicato dall’Acquirente dovrà costituire la consegna all’Acquirente. La responsabilità di MP, il rischio di perdita, danno, lesione o distruzione di alcuno dei Prodotti dovrà passare all’Acquirente una volta consegnati i Prodotti o, in ogni caso, tre giorni lavorativi dopo la notifica che i Prodotti siano pronti per la spedizione (a condizione che tale data non sia precedente alla data indicata all’Articolo 7.1). In nessun caso qualsiasi perdita, danno, lesione o distruzione conseguente alla consegna dei Prodotti operata in qualsiasi maniera per liberare l’Acquirente dall’obbligo di fare pagamenti in essa presenti.

7.3. Se l’Acquirente ingiustamente ritarda, rifiuta o revoca la consegna dei Prodotti, o non riesce a raccoglierli nel luogo di consegna, MP potrà procedure come all’Articolo 5.7.

7.4. A MP dovrà essere consentito di non iniziare la produzione dei Prodotti ordinati per quanto concerne quelli i quali una Conferma di Accettazione è stata rilasciata e perciò di ritardare in qualsiasi momento la relative data di consegna, se l’Acquirente è in difetto in qualsiasi altro Contratto. 

7.5. MP si riserva il diritto di fare consegne parziali non appena siano disponibili, anche se anteriori alla data di consegna prevista.

8. ISPEZIONI E GARANZIA LIMITATA

8.1. ST garantisce che i Prodotti da essa fabbricati e consegnati all’Acquirente secondo quanto detto dovranno essere esenti da difetti di materiali e fabbricazione in condizione di normale uso al momento della consegna da MP all’Acquirente. La Garanzia di MP non copre difetti causati dall’uso improprio o dalla presentazione dei Prodotti dell’Acquirente.

8.2. Con riferimento alla quantità consegnata e in conformità dei Prodotti ricevuti con le specifiche espresse nella Conferma di Accettazione di MP, l’Acquirente dovrà verificare il Prodotto entro cinque giorni lavorativi dalla data di consegna.

8.3. Nell’eventualità di difetti di qualità che risultavano evidenti da ispezioni motivate del Prodotto al momento della consegna, l’Acquirente potrà avvisare MP per iscritto in maniera dettagliata entro dieci giorni dalla ricezione. Nel caso in cui l’Acquirente non controlli o avvisi MP di qualsiasi difetto nella maniera descritta sopra, il Prodotto sarà considerato accettato e l’Acquirente rinuncerà a tutti i diritti che avrebbe avuto altrimenti nei confronti di MP per quanto concerne il difetto in questione. 

8.4. Nell’eventualità di difetti di qualità che non erano ragionevolmente evidenti al momento della consegna dei Prodotti, l’Acquirente dovrà avvisare MP per iscritto in maniera dettagli

ata entro cinque giorni lavorativi dalla scoperta di questi ultimi. La medesima scadenza verrà applicata nel caso di restituzione da parte del consumatore finale di qualsiasi Prodotto che si presume sia difettoso.

8.5. Se i Prodotti violano la presente garanzia concessa all’Acquirente come da Articolo 8.1. e la violazione è propriamente segnalata nell’Articolo 8, MP, a sua discrezione, riparerà, sostituirà o risarcirà il prezzo d’acquisto in base ai Prodotti non conformi. Il rimedio selezionato da MP dovrà essere esclusivo per l’Acquirente per qualsiasi motivo basato su Prodotti non conformi. Tutte le spese di trasporto sostenute per la spedizione di Prodotti/parte di essi per o da MP sono a carico di MP. 

LA GARANZIA LIMITATA DI MP FA LE VECI DI TUTTE LE ALTRE GARANZIE, PALESE LEGALE O IMPLICITA, INCLUDENDO LA GARANZIA DI COMMERCIABILITÁ E IDONEITÁ PER UN PARTICOLARE SCOPO, E DI TUTTE LE ALTRE RESPONSABILITÁ E OBBLIGHI DA PARTE DI MP COMPRESA LA RESPONSABILITÁ PER DANNI ACCIDENTALI, PARTICOLARI E INDIRETTI, LA PERDITA DI PROFITTI, PERDITA DI ATTIVITÁ O DANNEGGIAMENTO DELLA REPUTAZIONE PER QUANTO RIGUARDA LA VENDITA O L’USO DEI PRODOTTI, CHE SIA LEGALE O NO, O CHE SIANO ISTITUITI ALTRI PROCEDIMENTI, E MP NÉ ASSUME NÉ AUTORIZZA ALCUN RAPPRESENTANTE DI MP O QUALSIASI ALTRA PERSONA A PRENDERE IN CARICO ALTRE RESPONSABILITÁ LEGATE ALLA VENDITA DEI PRODOTTI.

8.6. I Prodotti non dovranno essere restituiti per alcun motivo senza previa autorizzazione scritta e istruzioni di spedizione da MP. I Prodotti spediti senza l’autorizzazione di MP dovranno essere restituiti a spese dell’Acquirente.

8.7. Se all’Acquirente viene richiesto di risarcire i consumatori finali per quanto concerne i difetti dei Prodotti acquistati da MP, di questo dovrà essere avvisata MP entro 5 (cinque) giorni lavorativi, allegando la relativa documentazione. In tal caso, l’Acquirente verrà risarcito da MP nella forma che riterrà più opportuna, come indicato al paragrafo 8.5. qui sopra, indipendentemente dal risarcimento garantito dall’Acquirente al consumatore finale. Ai soli fini del paragrafo 8.7., la garanzia dovrà rimanere valida per l’intero periodo di tempo entro il quale, ai sensi della legge applicabile al paese in cui l’Acquirente gestisce il suo punto vendita così come per la Sessione 9, l’Acquirente potrà essere legalmente soggetto a risarcire faccia a faccia le segnalazioni dei consumatori finali. 

9. RIVENDITA

9.1. I prodotti sono venduti all’Acquirente in modo che quest’ultimo possa rivenderli principalmente ai negozi concordati e/o punti vendita on-line.

9.2. L’Acquirente è libero di fissare i suoi prezzi al dettaglio. MP può emettere senza impegno dei listini dei prezzi al dettaglio consigliati per quanto concerne i Prodotti consegnati.

9.3. L’Acquirente non potrà personalizzare, modificare o aver personalizzato o modificato alcun Prodotto e potrà rivendere tale Prodotto solamente mantenendo condizioni e imballaggio originali.

10. INTERNET

10.1. La Rivendita dei Prodotti on-line sarà regolata da un contratto separato negoziato in buona fede tra le parti in modo tale da proteggere la prestigiosa immagine di lusso dei Prodotti. Tale accordo dovrà contenere adeguate disposizioni in materia, tra cui: (a) il diritto di MP di rivedere e opporsi ai contenuti e all’aspetto del sito web; (b) il diritto di MP di richiedere che le immagini generate da MP e che non si violi un’eventuale terza parte o il diritto 

di MP; (c) l’uso del marchio commerciale/logo di MP solamente in una maniera coerente con la necessità di proteggere l’immagine del marchio.

11. PRIVACY

11.1. Ai sensi della legge della privacy in vigore, la raccolta ed elaborazione dei dati personali dovrà realizzarsi, in conformità della legislazione in vigore per disciplinare la materia di queste Condizioni e a compimento di tutti gli obblighi contrattuali, fiscali e tributari derivanti dai contratti di vendita disciplinati in tal modo, tramite la comunicazione alle reti di agenti e le società di recupero credito. Dalla firma di queste Condizioni, l’Acquirente autorizza espressamente l’elaborazione dei dati personali per le finalità qui indicate. 

12. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

12.1. Il presente Acquirente dichiara che MP è l’unica licenziataria autorizzata al commercio del marchio come da Articolo 1.1, e dovrebbe avere, solo o insieme al licenziatario – il diritto, titolo e partecipazione a brevetti, marchi commerciali, nomi commerciali, loghi, progettazione e il commercio dei diritti d’autore sull’indossato e tutti gli altri diritti di proprietà intellettuale incorporati o associati ai Prodotti o qualsiasi altro materiale ricevuto da MP, compresi opuscoli, foto, cataloghi e materiali simili.

13. LEGGE IN VIGORE – SEDE

13.1 Questi Termini e Condizioni di Vendita ed eventuali contratti vendita basati su ciò dovranno essere soggetti alla legge italiana. L’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite per la vendita internazionale dei beni dell’11 Aprile 1980 è espressamente esclusa da ciò. Tutte le dispute sorte dalla presente dovranno essere presentate alla corte di Milano (Italia). MP è autorizzato a ricorrere in appello per i suoi reclami al cospetto della Corte competente per il domicilio dell’Acquirente. 

DAL MOMENTO CHE L’ACQUIRENTE HA LETTO ATTENTAMENTE E COMPRESO IL PRESENTE DOCUMENTO, ACCETTANDONE GLI OBBLIGHI E CONSEGUENZE, SIA DIRETTI CHE INDIRETTI, CHE POSSONO PRESENTARSI COME RISULTATO DELL’ESECUZIONE DELLA PRESENTE, L’ACQUIRENTE INCONDIZIONATAMENTE RENDE ESECUTIVO IL PRESENTE DOCUMENTO ACCETTANDONE IL CONTENUTO.

RESI E RIMBORSI

Puoi decidere di rendere qualsiasi prodotto acquistato su pressamariti.com entro 14 giorni dalla data di consegna. Ecco come:

Compila il modulo di reso

Assicurati che i prodotti siano nelle stesse condizioni in cui li hai ricevuti, con tutti i cartellini attaccati

Incolla l’etichetta sulla scatola originale (o una altrettanto robusta) in modo da coprire l’etichetta di andata.

Prenota il ritiro del tuo reso contattando il corriere che ha consegnato il tuo pacco. 

Ricorda che puoi spedire il tuo reso solo dal paese in cui hai effettuato l’ordine e che al momento non siamo in grado di offrire sostituzioni. 

Rimborseremo solo gli articoli resi secondo le istruzioni. Se il tuo reso non soddisfa le condizioni elencate, il pacco ti verrà rispedito.